CONDIVIDI

Dorna Sports e Milestone sono lieti di annunciare la prosecuzione di una partnership di successo che vedrà il nuovo videogioco MotoGP 18 in uscita il prossimo 7 giugno. Sarà disponibile su Sony PlayStation® 4, Xbox One e Windows Piattaforme PC / STEAM, mentre per Nintendo Switch sarà disponibile in un secondo momento.

Il nuovo gioco sarà completamente rinnovato e costruito da zero utilizzando il nuovo ‘Unreal Engine‘, ha tutti i contenuti ufficiali della stagione MotoGP 2018, incluse funzionalità nuove e migliorate con tutti i team e i piloti di MotoGP, Moto2, Moto3 e la Red Bull Rookies Cup, 19 piste ufficiali, come il nuovo Buriram International Circuit in Thailandia.

Un nuovissimo sistema Drone Scanning è stato anche utilizzato per riprodurre piloti, piste e moto in scala 1:1, con la tecnologia di scansione 3D utilizzata anche per includere i volti dei piloti. Inoltre, l’intelligenza artificiale migliorata, la fisica delle moto, il sistema di collisione e nuovi modelli di pneumatici consentono un’esperienza ancora più realistica, con strumenti di guida disponibili per offrire una simulazione più piacevole a prescindere dalla precedente esperienza.

Anche quest’anno la modalità Carriera è migliorata, consentendo ai piloti di salire la scala dalla Red Bull MotoGP Rookies Cup fino alla classe regina della MotoGP. Dopo il successo dell’anno scorso, si ripeterà il MotoGP eSport Championship, offrendo ai fan di tutto il mondo la possibilità di diventare il campione del mondo. Mentre la stagione inaugurale del 2017 era limitata esclusivamente ai concorrenti su Sony PlayStation® 4, quest’anno vedrà il Campionato diventare multipiattaforma in quanto la competizione si aprirà anche ai giocatori su Xbox One e Windows PC / Steam. Ulteriori dettagli sul 2018 MotoGP eSport Championship verranno svelati a tempo debito.

“MotoGP 18 sarà il reboot del nostro titolo di punta, con l’obiettivo di offrire la più grande e più pura esperienza MotoGP a tutti i fan,” ha dichiarato il Lead Designer di Milestone, Matteo Pezzotti. “Questo titolo segna l’arrivo della serie su Unreal Engine, un salto in avanti in termini di innovazione tecnologica, garantendo incredibili miglioramenti nella qualità visiva, effetti di luce realistici e impressionanti e fisica completamente rielaborata: grazie a una simulazione fisica realistica, il gioco riproduce fedelmente tutti i comportamenti distintivi delle moto, riducendo in tal modo il divario tra finzione e realtà, rendendolo accessibile anche ai giocatori occasionali attraverso l’introduzione di ausili e tutorial”.