CONDIVIDI
masinga morte
Addio a Phil Masinga: il sudafricano ex Bari fu molto amato

Il mondo del calcio viene scosso da un altro lutto. Se n’è andato Phil Masinga, che giocò a cavallo degli anni ’90 e 2000 con Salernitana e soprattutto Bari.

Lutto nel mondo del calcio: è venuto a mancare infatti Phil Masinga, ex calciatore che a lungo aveva militato anche in Italia tra Serie A e B. Masinga, all’anagrafe Philemon Raul Masinga, è morto all’età di 48 anni a causa di una grave malattia. L’esperienza calcistica in Italia avvenne nel 1997 con la chiamata della Salernitana, quando la squadra campana si ritrovò proprio in Serie A. Nella stagione successiva passò al Bari, con la cui maglia collezionò 24 gol in 75 partite. In Sudafrica, sua nazione d’origine, Masinga era considerato una leggenda. Con la selezione dei ‘Bafana Bafana’ la punta nativa del 1968 racimolò 58 convocazioni con 18 reti in totale, e prese parte anche ai Mondiali 1998 in Francia.

LEGGI ANCHE –> Giovanissimo calciatore suicida a soli 19 anni: si chiamava Fabiano Colucci

Masinga, la carriera: era molto amato in Sudafrica

Ad annunciarne la morta è stato il presidente della Legend Football Association, Buddha Mathate. L’alto dirigente ha dichiarato: “Masinga se n’è andato, è scomparsa una leggenda del nostro Paese. Non è giusto. E’ una tragica perdita per la sua famiglia e per l’intero Sudafrica, si trattava di una leggenda internazionale”. Masinga venne al mondo da una famiglia non povera ma comunque non molto agiata. Sua madre Selina era dirigente di un piccolo distributore di benzina. Lui diede i primi calci allo Jomo Cosmos, per poi passare ai prestigiosi Mamelodi Sundowns. Seguirono esperienze col Leeds, in Inghilterra, e col San Gallo. Poi la parentesi italiana per 4 anni e l’ultima stagione della carriera, in Qatar con l’Al-Wahda, nel 2001/2002.

LEGGI ANCHE –> Calciatore vola alle Maldive “imbrogliando” la società: la punizione è stata esemplare.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori