CONDIVIDI

Morte di Hayden, particolari scioccanti sull’incidente

Tornano prepotentemente alla ribalta delle voci sulla morte di Nicky Hayden che ha perso la vita in estate a termine di un’incidente quando era sulla sua bicicletta. Colpito ha perso l’equilibrio e sicuramente la sua storia ha lasciato tutti col fiato sospeso. Ora ci sono delle novità sicuramente non di poco rilievo.

Novità sull’incidente che ha portato alla morte di Hayden

Nicky Hayden ha perso la vita, colpito da un’automobile mentre era in bicicletta. Se ne sono dette di tutti i colori e c’era addirittura chi parlava di poca prudenza da parte dell’ex pilota. Non era chiaro quanto era accaduto, ma oggi arrivano notizie dall’esito della Perizia della Procura. 

Sull’incidente a Misano, in provincia di Rimini, viene specificato come Nicky Hayden non si sia fermato all’incrocio, ma anche come se l’automobile avesse rispettato il limite di cinquanta chilometri orari non si sarebbe verificato l’incidente. Il consulente Orlando Omicini è stato incaricato dal Procuratore Paolo Gengarelli che ha sostenuto come l’auto avrebbe potuto fermare se solo fosse andata in origine alle velocità consentite