CONDIVIDI
Jack Doohan
Jack Doohan (foto Prema Powerteam)

Tutti gli appassionati di motociclismo conoscono Mick Doohan, leggenda del Motomondiale con cinque titoli vinti nella classe 500. Trionfi ottenuti in sella alla Honda tra il 1994 e il 1998, prima del ritiro nel 1999 a causa di un nuovo infortunio a una gamba.

Anche suo fratello Scott Doohan ha corso come pilota professionista e più di qualcuno si poteva aspettare che pure il figlio Jack potesse prendere la medesima strada. In realtà, però, quest’ultimo ha deciso di correre con le automobili. Niente moto, bensì le quattro ruote. I motori sono comunque nel sangue, ma in modalità diversa.

Mick Doohan, il figlio Jack con Prema Powerteam in F3

Nelle scorse ore Prema Powerteam ha comunicato ufficialmente che Jack Doohan nel 2018 prenderà parte a cinque gare di Formula 4 tra il campionato italiano e quello tedesco. La squadra di Vicenza è rimasta impressionata dalle prestazioni del 15enne nelle gare di go-kart corse sia in patria che a livello internazionale.

Il figlio di Mick Doohan dall’anno scorso è entrato a far parte del rinomato programma Red Bull Formula 1 Junior Driver. Un passo importante e significativo del potenziale del ragazzo. Nel corso del 2018 Jack prenderà parte al campionato britannico F4 con Arden International, team fondato da Chris Horner (team manager Red Bull). Ha svolto a ottobre il primo test. Per lui sarà un anno importante al fine di migliorarsi e porre le basi in vista del 2019.

Jack Doohan ha così commentato la sua partecipazione ad alcune gare dei prestigiosi campionati F4 tedesco e italiano: “Non vedo l’ora di far parte del team Prema come pilota Red Bull Junior in alcuni round dei campionati ADAC e F4 italiano. Guidare per una squadra tanto rispettata e di successo come Prema nel 2018 è qualcosa che avrei potuto solo sognare all’inizio del 2017, quando sono arrivato in Europa per gareggiare nei kart. La mia esperienza acquisita nei kart a partire dall’età di otto anni mi ha fornito solide fondamenta, ma ora è giunto il momento di portare la mia carriera nel motorsport al livello successivo”.

Matteo Bellan

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori