Meteo maltempo pioggia
Meteo decisamente avverso nel fine settimana, arriva il maltempo (Getty Images)

La situazione meteo non sembra affatto essere delle migliori: in questo fine settimana farà irruzione un fronte diffuso di maltempo.

Gli ultimi aggiornamenti meteo riferiscono che il maltempo tornerà ben presto a funestare l’Italia. Già nelle prime ore di venerdì 8 febbraio ci sono stati dei rovesci notturni sparsi. Ma le piogge ed anche le nevicate ( in montagna per ora) diventeranno più frequenti. Sarà soprattutto il Nord-Est ad essere soggetto alle avverse condizioni climatiche. E ci sarà anche un brusco calo delle temperature, con la colonnina di mercurio che precipiterà verso il basso per via dell’incombere di correnti fredde provenienti dall’Europa settentrionale. L’anticiclone delle Azzorre è riuscito a portare un pò di tregua negli ultimi giorni, regalando alcune giornate primaverili soprattutto al Sud. Però già ci sono state le prime avvisaglie di meteo avverso. La perturbazione in arrivo dall’Atlantico porterà piogge sul versante occidentale dell’Italia, e nello specifico su Liguria e Toscana.

Meteo, nella coda del fine settimana arrivano freddo e maltempo

Via via poi queste correnti fredde e foriere di precipitazioni si sposteranno su tutta la nostra penisola. Domenica dovrebbe verificarsi l’apice di questi fenomeni di maltempo, in particolar modo in serata. Dai 700 metri a salire vengono date come molto probabili delle nevicate, mentre in pianura, nelle zone descritte, ci si prepara a piogge di portata superiore anche ai 60 mm. Il maltempo interesserà anche il Piemonte, soprattutto nell’area meridionale. Poi lunedì toccherà al Sud Italia fare i conti con la pioggia e con nevicate dai 1000 metri lungo tutto gli Appennini.

Situazione mete: disagi anche per il vento freddo

In tutto ciò, anche i venti prenderanno a soffiare forte, con raffiche anche sui 70 km/h. Le temperature subiranno uno sbalzo: sostanzialmente continueranno a mantenersi buone per poi come detto crollare verso il basso, specialmente sul versante adriatico oltre che nelle zone di alta montagna. Poi giungerà il freddo artico dal Nord Europa, come precedentemente riferito. E questo a sua volta darà adito anche a qualche nevicata pure a bassa quota. Questo avvenne in maniera eccezionale proprio il 28 febbraio 2018, con fiocchi di neve che imbiancarono per dire Napoli città, non abituata ad assistere a simili scenari.

LEGGI ANCHE –> Meteo: neve e gelo fino a -50°, “In 10 minuti si muore assiderati”

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore