CONDIVIDI

MERCATO AUTO IN GIAPPONE – Dopo tre anni di stallo, la produzione di veicoli in Giappone torna a crescere nel 2010, grazie al rialzo del 21,3%, a 9,63 milioni di unit√†. Quanto alle esportazioni, riferisce la Jama (Japan Automobile Manufacturers Association), i flussi sono cresciuti del 33,8%, a 4,84 milioni di unit√†, segnando il primo aumento in due anni e un saldo attivo con quasi tutte le macro-aree internazionali. La produzione, suddivisa per tipologia, ha visto un rialzo del 21,1% nel settore delle auto passeggeri (a 8,3 milioni di pezzi), mentre i furgoncini e truck sono aumentati del 22,8%, a 1,2 milioni di unit√†. I bus, invece, hanno avuto un progresso del 26%, a quota 109.334 unit√†. A dicembre, tuttavia, si √® avuta una flessione della produzione (-5,1% a 747.000 unit√†), mentre l’export √® aumentato del 16,7%, a 467.590 di pezzi.

Ansa