Melania Rea
Era l’aprile del 2011 quando Melania Rea venne assassinata

La povera Melania Rea venne assassinata il 28 aprile 2011. Per quel delitto fu condannato suo marito, ma ora emerge un particolare spaventoso.

Sul caso della povera Melania Rea si è detto molto. La donna venne uccisa il 28 aprile del 2011 all’interno di un bosco a Colle San Marco, in provincia di Ascoli Piceno. A ritrovarla fu un passante che avvertì il 113. Pare però che quella persona non manifestò alcun segno di sorpresa o di choc, come sarebbe immaginabile in una circostanza nella quale camminando ci si ritrova davanti ad un corpo senza vita e con segni di violenza. Difatti sulle prime le forze dell’ordine pensarono ad uno scherzo. Invece non lo era affatto. Il cadavere di Melania Rea venne rinvenuto parzialmente privo di vestiti e con alcune ferite molto profonde, tali addirittura da far pensare ad una esecuzione. Per questo delitto venne condannato il marito di Melania, il militare Salvatore Parolisi. Emerse che l’uomo aveva una relazione segreta con un’altra donna. La Corte di Cassazione gli ha inflitto una pena detentiva di 20 anni. Spunta però un dettaglio che si sarebbe verificato circa due giorni prima dell’uccisione di Melania Rea.

LEGGI ANCHE –> Noemi, parla ‘Scianel’ di Gomorra: “Magari bastasse cancellare la serie tv”

Melania Rea, il marito Parolisi contattò la sua amica con cui non aveva rapporti: perché?

La vittima, in base a quanto riferito a più riprese dalla trasmissione ‘Chi l’ha Visto’, avrebbe contattato una sua cara amica, alla quale avrebbe confessato di conoscere un segreto importante. Per cui la stessa Melania sollecitò la sua confidente di incontrarla quanto prima. Una circostanza però mai avvenuta, con il segreto di Melania che se n’è andato per sempre con quest’ultima. E questa amica avrebbe confessato di essere stata contattata anche da Parolisi stesso, per sapere se si fosse vista con la moglie ed eventualmente per sapere di cosa avessero parlato. La cosa suona strana in quanto tra Parolisi e questa amica della moglie non c’erano mai stati rapporti al di là di qualche saluto di circostanza. Perché mai chiamarla e mostrare così tanto interesse su quanto avvenuto con Melania?

LEGGI ANCHE –> Giletti e la lite in diretta tv: “Grave che un sindaco vada ai funerali del boss”

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore