CONDIVIDI
Maserati Nerissimo Levante
Maserati Nerissimo Levante (image by Maserati.com)

Marchionne ammette le difficoltà della Maserati Levante e rilancia con il modello Trofeo

Il Levante non è stato esattamente un enorme successo per Maserati . Dal suo lancio nel 2016, l’azienda ha dovuto interrompere la produzione due volte, poco dopo aver tagliato la produzione del SUV di un intero 59%. Nel 2017, Maserati ha spostato solo 5.485 esemplari del Levante. Mentre il marchio rafforza il suo SUV super-gamma con più opzioni e finiture nel tentativo di incrementare le vendite, l’amministratore delegato FCA Sergio Marchionne ha detto che il Levante ha lottato fin dall’inizio. In un’intervista con MotorTrend, Marchionne ha parlato candidamente del Levante, in particolare del suo lancio. Dice che il debutto del grande veicolo di lusso fu la causa del suo inizio estremamente lento. “Esecuzione molto scarsa, penso che abbiamo risucchiato il lancio del Levante”, ha dichiarato l’amministratore delegato. Dopo la sua scarsa visibilità nel 2016 e il successivo lancio negli Stati Uniti nello stesso anno, il boss Reid Bigland è stato sostituito da Tim Kuniskis a febbraio come capo globale di Alfa Romeo e Maserati. Il debutto del Levante Trofeo a New York ha segnato una sorta di “reset per il mercato”, ha detto Marchionne. Il SUV aggiornato ora viene fornito con un nuovo nome, è alimentato da una Ferrari V8 da 590 cavalli (439 kilowatt), che offre la potenza più elevata per litro di qualsiasi motopropulsore Maserati mai prodotto, e ha la capacità di scattare a 60 miglia all’ora ( 96 chilometri all’ora) in soli 3,9 secondi.

Marchionne annuncia il Levante Trofeo

Rifinito in una finitura esterna opaca Grigio Lava con ruote da 22 pollici e pinze dei freni rosse, il Levante Trofeo era destinato a “un piccolo numero di clienti Maserati negli Stati Uniti e in Canada”, ha dichiarato l’azienda al momento del lancio. La produzione del SUV aggiornato inizierà questa estate nello stabilimento di FCA a Mirafiori, in Italia, ma non si sa se l’intera gamma Levante è pronta per ricevere un aggiornamento. Si dice che una versione più vigorosa del SUV potrebbe essere all’orizzonte. Il cosiddetto Levante GTS potrebbe venire alimentato dallo stesso V8 biturbocompresso da 3,8 litri che alimenta la Quattroporte GTS. Avrebbe avuto bisogno di più di 590 CV, tuttavia – un po ‘più vicino a 700 CV (521 kW) avrebbe senso per il SUV in difficoltà. “La cosa importante da ricordare è che si tratta di costi temporanei”, ha detto Marchionne. La società comprende i problemi e ha messo in atto piani correttivi per compensare le perdite di produzione entro la fine dell’anno e raggiungere tutti gli obiettivi. FCA dovrebbe essere in grado di costruire più di 100.000 modelli all’anno quando il nuovo impianto sarà a pieno regime alla fine di quest’anno rispetto alla capacità di 240.000 nello stabilimento di Warren.