CONDIVIDI

E’ morto Arrigo Petacco. Il noto giornalista, è deceduto nella sua casa di Porto Venere, nella provincia di la Spezia, all’età di 89 anni.

Nella sua vita, ha lavorato come giornalista, saggista, storico e sceneggiatore, per anni è stato tra l’altro direttore del quotidiano La Nazione di Firenze e del mensile Storia Illustrata.

Petacco, inoltre, nella sua gloriosa carriera, ha lavorato a lungo come sceneggiatore di film e soprattutto come autore di documentari e programmi tv della Rai a partire dagli anni Sessanta, ed è stato autore di oltre 50 libri a carattere storico.

Petacco, si è spento nella sua abitazione  di Porto Venere e  lascia due figlie, Carlotta, consulente editoriale e Monica, caporedattore del Tg2. Nato il 7 agosto 1929 a Castelnuovo Magra, nello Spezzino, aveva intrapreso la carriera giornalistica molto giovane, come cronista di nera, per il quotidiano socialista «Il Lavoro» di Genova, che all’epoca era diretto dal futuro presidente della Repubblica Sandro Pertini.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori