CONDIVIDI

Il film ‘Easy Rider’ ebbe un enorme successo negli anni Sessanta e il suo protagonista Captain America, impersonato da Peter Fonda, divenne una leggenda per motociclisti e non. Un film che riscosse profondo interesse ancor prima di uscire dalle sale, tant’è che tre delle motociclette utilizzate vennero rubate.

L’unica rimasta è l’Harley Davidson su cui viaggiava Captain America, con il celebre serbatoio colorato con la bandiera statunitense, che verrà messa all’asta il prossimo 18 ottobre in California, con un valore minimo stimato intorno ad un milione di dollari.

La motocicletta appartiene a Michael Eisenberg, un uomo d’affari californiano che in passato era stato co-proprietario di un ristorante con due dei protagonisti del film, Peter Fonda e Dennis Hopper.

 

 

 

Redazione

 

foto dal web
foto dal web