CONDIVIDI

FIAT 500 IN CINA – Le prime Fiat 500 a sbarcare sul mercato cinese saranno costruite in Messico, nello stabilimento di Toluca. Delle 120 mila unit√† che Fiat pu√≤ costruire in quel Paese infatti, “met√† andranno nel Nord America – ha dichiarato ad Automotive News Sergio Marchionne – e l’altra met√† verr√† inviata in Brasile e Cina”. Aperto da Chrysler nel 1968 l’impianto di Toluca si estende su 89 ettari e dispone di due linee, una dedicata alla Dodge Journey e l’altra alla 500. Prima della riconversione per accogliere la piccola Fiat, a Toluca vi veniva fabbricata la PT Cruiser. Laura Soave, Ceo del marchio Fiat nel Nordamerica, ha confermato che la produzione della 500 inizier√† a Toluca nel corso di questo mese. Le prime 1.000 unit√† saranno contraddistinte dall’allestimento “Prima Edizione” tutte con trasmissione manuale: 500 unit√† destinate agli Stati Uniti e 500 al Canada. Laura Soave – riporta Automotive News – ha anche specificato che la produzione delle Fiat 500 con trasmissione automatica verr√† avviata alla fine di febbraio o al massimo agli inizi di marzo. In Brasile da Toluca verranno solo esportate le 500 con cambio manuale.

Ansa

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori