CONDIVIDI
Hyundai ix35 Fuel Cell
Hyundai ix35 Fuel Cell (image by Hyundai.news)

Autostrada del Brennero ha donato un’automobile alla Polizia Stradale del Trentino Alto Adige e Belluno. La vettura in questione è la Hyundai ix35 Fuel Cell che ora sarà a disposizione delle forze dell’ordine per controllare il territorio. Il SUV ad idrogeno era già entrato a far parte delle auto a disposizione dei Carabinieri ed ora potrà essere utilizzato anche dalla Polizia. Un’automobile che rispetta l’ambiente e che permette di poter percorrere circa 600 km con una ricarica che può avvenire in maniera totale nel giro di pochi minuti. Le emissioni dell’auto sono rappresentate solamente dal vapore acqueo. L’azienda coreana è una delle più attive nel lavoro su automobili ad idrogeno o a bassissimo inquinamento come dimostra anche il lancio del SUV ad idrogeno NEXO nel 2018.

Hyundai ix35 Fuel Cell donata alla Polizia Stradale

La consegna dell’automobile alla Polizia è stata fatta da Luigi Olivieri e Walter Pardatscher, Presidente ed Amministratore Delegato e Direttore Tecnico Generale di Autostrada del Brennero. Presente per la Polizia Stradale Costantino Capuano, Dirigente del Compartimento, mentre per Hyundai Italia c’era il Direttore delle vendite Marone Vallesi. Il motore elettrico che spinge l’automobile è un elettrico capace di sprigionare una potenza da 100 Kw che corrispondono a 136 cavalli. Sono circa 500 le vetture Hyundai ix35 Fuel Cell che girano per le strade in Europa e sembra che il numero sia destinato ad aumentare nei prossimi mesi anche se con ogni probabilità l’arrivo della Hyundai Nexo a metà del 2018 potrebbe andare a sostituire nelle vendite la ix35.

Hyundai ix35 Fuel Cell
Hyundai ix35 Fuel Cell (image by Hyundai.news)
Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori