CONDIVIDI
Bebe Vio (Facebook)

Bebe Vio negli ultimi anni è diventata un emblema di forza e tenacia. La 21enne nella sua carriera ha portato a casa nel fioretto: 3 Campionati mondiali, 2 Campionati europei e soprattutto un oro e un bronzo paralimpico. Appassionata di scherma sin da bambina ad 11 anni a causa di una meningite fulminante ha subito l’amputazione di avambracci e gambe.

Nonostante la cattiveria di questa malattia però Bebe Vio ha continuato a lottare affrontando fisioterapia e continuando ad allenarsi per diventare una campionessa. Negli anni è diventata testimonial di numerose campagne i sensibilizzazione. Ha avuto anche il piacere di far parte della delegazione italiana alla cena di Stato alla Casa Bianca con Obama.

Un nuovo traguardo raggiunto

Ora a quanto pare Bebe Vio ha realizzato un altro piccolo sogno, quello di prendere la patente. La 21enne ha postato le foto del documento e della sua nuova macchina con la seguente didascalia: “Finalmente sei mia. Sono super felice di poter sfrecciare per le strade! Tranquilli comunque, vi terrò aggiornati sulle città dove andrò, così potrete scappare in tempo”.

Bella poi anche la dedica della piccola Bebe Vio: “Questa patente la dedico a tutte le persone che mi prendevano in giro per le bocciature alla teoria, grazie ragazzi”. La 21enne ha poi taggato Alessandro Cattelan, Fabio Fazio e Federico Russo che l’avevano presa in giro per le bocciature probabilmente. Un altro piccolo traguardo per una grande donna che ogni giorno non perde mai il sorriso.

Antonio Russo