CONDIVIDI
Ferrari 458 Spider (Getty Images)

In alcuni luoghi molto eleganti ci sono dei parcheggiatori che si occupano della sistemazione dell’auto. Nel famoso The Vinoy Renaissance St. Petersburg Resort & Golf Club è avvenuto qualcosa di assolutamente clamoroso. Per sbaglio, infatti, uno dei dipendenti del resort avrebbe a quanto pare consegnato una Ferrari 458 Spider del 2014 di colore giallo alla persona sbagliata.

Insomma un furto a quanto pare molto semplice. L’uomo, infatti, avrebbe ricevuto le chiavi della costosa auto sportiva direttamente dalle mani del parcheggiatore del noto resort. Come riportato  da “tampabay.com” il proprietario della Ferrari 458 Spider avrebbe sporto denuncia contro il resort per il grave errore.

Anche cocaina nell’auto

Secondo quanto dichiarato dal parcheggiatore agli inquirenti il presunto malvivente si sarebbe presentato in compagnia di una donna e avrebbe chiesto la propria Ferrari. L’uomo a quanto pare sarebbe stato anche molto impaziente.

Il presunto ladro sarebbe stato identificato come Levi Miles di anni 28. Il ragazzo fermato dalla Polizia avrebbe affermato di essere un marine e che la Ferrari 458 Spider era di suo padre. La sua versione però sta cambiando continuamente.

All’interno della vettura sono stati ritrovati anche pochi grammi di cocaina. Miles ha affermato di non essere a conoscenza della droga trovata, inoltre ci ha tenuto a sottolineare di non aver rubato la Ferrari 458 Spider in quanto la vettura gli è stata consegnata volontariamente dal parcheggiatore del resort.

Il ragazzo ha anche affermato che avrebbe restituito l’auto da lì a poche ore. La donna che era con lui, invece, ha affermato di aver conosciuto il ragazzo poche ore prima e di non aver fatto caso al fatto che lui non era il vero proprietario della vettura.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori