CONDIVIDI
Logo MotoGP (©Getty Images)

La MotoGP 2018 ha preso il via con la prima sessione di test ufficiali sul circuito di Sepang, inaugurando una stagione che si preannuncia avvincente sia in pista che fuori. Si riparte da Marc Marquez campione del mondo in carica in sella alla sua Honda, vincitore di ben quattro titoli iridati nelle sue prime cinque stagioni in classe regina.

Il canale ufficiale Facebook della MotoGP ha aggiornato la sua immagine di copertina in occasione dell’inizio dei test, ma sui social è subito scoppiata una polemica: sono presenti tutti i big tranne il campione di Cervera! Da sinistra verso destra: l’Aprilia di Aleix Espargaro, la Suzuki di Alex Rins, la KTM di Pol Espargaro, la Yamaha di Valentino Rossi, la Honda di Daniel Pedrosa, la Ducati di Jorge Lorenzo, la Ducati satellite di Alvaro Bautista e la Honda satellite di Franco Morbidelli.

Sulla pagina Facebook sono piovuti tanti commenti per recrminare l’assenza del Cabroncito. i più gettonati: “M93 mezzo giro davanti a questi piloti. Non è il suo stile cavalcare lentamente come tutti quelli che si sono raffigurati qui”. E un altro commento recita: “Quelli sono i piloti più lenti. Ora una foto con i migliori piloti, come M93, Dovi, Zarco e Vinales”.