CONDIVIDI
Kawasaki Ninja H2R
Kawasaki Ninja H2R (image by Facebook)

La Kawasaki punta un altro record. La casa giapponese è chiamata alla ricerca di un nuovo record mondiale su una pista emozionante e particolare come quella del Bonneville Salt Flats. Si tratta di fatto di una pianura di 260 km² coperta da uno strato di sale situata nella zona nord dello stato americano dello Utah. La strada è stata creata di fatto dall’evaporazione del preistorico lago Bonneville, nato dopo l’ultima glaciazione. Una distesa di strada salata che in alcuni punti raggiunge uno spessore di circa due metri. Dal prossimo 11 agosto fino al 18 ci sarà la Speed Week durante la quale si cercheranno record di velocità sotto qualsiasi punto di vista. L’azienda motociclistica è alla ricerca di un record anche se non è stato ancora annunciata quella che sarà la sfida che la moto Kawasaki Ninja H2 cercherà di vincere. Si tratta di una H2 che è stata realizzata appunto per la pista in questione. Un motore da 998 cc capace di sprigionare una potenza da 200 cavalli che è capace di raggiungere i 320 km/h.

Kawasaki Ninja H2, modello speciale a caccia di record

L’obiettivo della casa nipponica con ogni probabilità sarà quello di raggiungere una massima velocità di punta su un fondo salato. Il Team 38 della Kawasaki, quello che prenderà parte dal prossimo 11 agosto alla Speed Week, ha dalla sua anche un ottimo background. Nel 1967 infatti riuscì a stabilire 14 record di velocità al Salt Flats, un ‘numero record dei record’ in un solo anno. Non resta quindi che attendere la seconda settimana di agosto per vedere all’opera la Ninja H2 sulla particolare strada statunitense per capire quale sarà la sfida che intenderà intraprendere.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori