CONDIVIDI
(Getty Images)

Non sono molti gli ultra novantenni che si vedono ancora sfrecciare sulle strade a bordo delle loro automobili sulle strade della città; automobili spesso che hanno almeno la metà degli anni del guidatore e che hanno quel fascino tipico delle macchine d’epoca.

Eppure vi era un uomo di 97 anni che non voleva proprio appendere la patente al chiodo ma che recentemente è stato costretto a farlo. Stiamo parlando del principe Filippo di Edimburgo che a bordo della sua Land Rover Freelancer si divertiva ancora a guidare per le strade della sua amata Inghilterra senza mai volersi avvalere di un autista.

Dopo, però, l’incidente del mese scorso che ha visto coinvolta la sua autovettura scontratasi con una Kia, con a bordo alcuni passeggeri che hanno avuto bisogno di cure mediche, Buckingham Palace ha deciso di requisire la cara amata patente di guida al Duca di Edimburgo, costretto da ora in poi a farsi scorrazzare in giro da un autista sicuramente più giovane.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori