CONDIVIDI

Inferno sull’autostrada A14 all’altezza del casello Ancona nord, nel territorio di Chiaravalle, dove stamane ha perso la vita un giovane automobilista 27enne di nazionalità svizzera insieme ad un altro passeggero. La sua vettura avrebbe tamponato una cisterna che trasportava latte e che a sua volta ha urtato il veicolo che precedeva. Sul posto sono intervenuti la Polizia Stradale di Fano, i vigili del fuoco, i mezzi del 118. Nonostante i soccorsi immediati, per l’autista elvetico non c’è stato nulla da fare.

Lo scontro è avvenuto in direzione nord e si è formato un lungo incolonnamento di auto fino al casello di Ancona sud, quello subito successivo a luogo dell’incidente. Altre quattro persone sono rimaste ferite e due sarebbero in gravi condizioni. In seguito all’incidente si sono formate code e incolonnamenti, ma il traffico sta tornando lentamente alla normalità.