CONDIVIDI
incidente
Grave incidente nel Trevigiano, inutili i soccorsi

C’è una vittima in seguito all’incidente stradale di ieri che ha macchiato ancora una volta di sangue le strade italiane.

Il Veneto ha fatto da teatro a diversi disastri drammatici sulle proprie strade. Ed uno degli ultimi incidenti si è verificato nella giornata di ieri, poco prima delle ore 17:00. A Farra di Soligo, in provincia di Treviso, un uomo ha perso la vita dopo che la sua vettura è finita fuori strada. L’auto era una Rover, e la vittima viaggiava da sola a bordo. Il mezzo è andato a sbattere con grande violenza contro delle rocce, e l’incidente ha causato la morte sul colpo di questa persona. I soccorsi allertati subito dopo non hanno potuto fare altro che constatarne la morte, nonostante si siano prodigati nelle manovre di primo soccorso richieste in casi come questo. Ancora ignote le cause che hanno portato al verificarsi dell’incidente.

LEGGI ANCHE -–> Incidente in moto nel pomeriggio: muore anziano centauro.

Incidente letale, la vittima è morta sul colpo

Le forze dell’ordine hanno effettuato i rilievi ed i Vigili del Fuoco di stanza a Montebelluna hanno estratto il corpo dai rottami della macchina, prima di darlo invano. alle cure del personale medico del Suem. Sempre in Veneto, alle porte di Padova, c’è stato un altro drammatico episodio proprio in quei minuti. A morire in tale circostanza è stato un giovane di 18 anni. questi si trovava in sella alla sua moto da cross quando, per circostanze ancora da chiarire, è finito con lo schiantarsi contro una Fiat Panda. Il botto è stato tremendo. Il ragazzo è morto sul colpo, ed anche qui sono risultati inutili i tentativi del personale medico di farlo rinvenire.

LEGGI ANCHE –> Grave incidente, 15enne in bici muore travolto da un camion.

Segui le nostre notizie anche su Google news.