CONDIVIDI
incidente
Un incidente causa il ferimento di due anziani e dei loro nipotini

Grave incidente stradale quest’oggi poco prima di pranzo nelle Marche. Una vettura con due anziani ed i loro nipotini viene tamponata con violenza.

Un incidente dalle gravi conseguenze si è verificato all’improvviso quest’oggi intorno a mezzogiorno lungo la A14. Si tratta della stessa autostrada sulla quale ad inizio agosto avvenne un pauroso incendio con annessa esplosione. In quella circostanza un grosso squarcio sventrò il manto stradale, causando decine e decine di feriti ed anche un morto. Il sinistro di oggi ha avuto luogo in un tratto diverso, nelle Marche. Il tutto si è svolto in un tratto posto nelle immediate vicinanze del casello di Loreto, in direzione Sud. Ci sarebbero quattro persone ferite, stando alle prime news. Si tratta di due anziani e dei loro nipotini. I soccorsi sono arrivati poco dopo. Sul posto si sono presentati Vigili del Fuoco, ambulanza ed anche una eliambulanza. I bambini sono stati immediatamente trasportati in codice rosso all’ospedale pediatrico ‘Salesi’ di Ancona. Per gli adulti c’è stato invece un ricovero al ‘Torrette’.

Incidente presso Loreto, subito scattano i soccorsi

Secondo le informazioni tratte dai rilievi svolti dalla Polizia Stradale di stanza a Porto San Giorgio accorsa sul posto, l’incidente è stato innescato con precisione alle ore 12:15. La vettura con a bordo i quattro feriti è una FIAT Panda, guidata dal nonno di 65 anni, è stata urtata con forza da un furgoncino Mercedes. Il tamponamento è stato assai violento. Comunque, fortunatamente, si apprende che tanti la coppia quanto i bimbi non sarebbero in pericolo di vita. L’incidente però ha causato, come preventivabile, grossi disagi alla circolazione. Il traffico si è bloccato sul tratto Loreto-Porto Recanati-Civitanova Marche. Un altro analogo avvenimento, dall’esito ben più triste, è avvenuto stamani all’alba con una vittima.

Segui le nostre notizie anche su Google news