CONDIVIDI

Questa mattina un incidente stradale ha fatto una vittima all’altezza di Sesto San Giovanni, con una vettura schiacciata tra due camion in autostrada.

Spaventoso incidente stradale questa mattina in Lombardia. Il disastro ha coinvolto un’auto e tre camion su un tratto all’altezza di Sesto San Giovanni, in provincia di Milano. E purtroppo c’è anche una vittima: si tratta del conducente della macchina, un uomo di 59 anni, rimasto schiacciato tra due dei tir coinvolti. Per lui non c’è stato niente da fare ed all’arrivo dei soccorsi era già senza vita. Da quanto si apprende in seguito ai rilievi effettuati dalle forze dell’ordine giunte poco dopo sul posto, ad innescare l’incidente sarebbe stato un maxi-tamponamento, purtroppo risultato fatale per il 59enne. Nessuna conseguenza invece per i conducenti dei tre tir. Il luogo preciso è il km 137 della autostrada A4 Torino-Trieste, rimasta chiusa per alcune ore.

Incidente pauroso, morte orribile per la vittima

Il traffico ha subito dei pesanti rallentamenti, prima di essere deviato su una strada alternativa compresa nel percorso tra la A35 Brescia-Bergamo-Milano, la A58 per Bologna e la A1 in direzione Milano, da dove gli automobilisti hanno poi potuto immettersi sulla tangenziale ovest per Torino ed Autostrada dei Laghi. Assieme ai soccorsi medici ed agli agenti della Polstrada, sono sopraggiunti anche alcuni membri della Società Autostrade e della Direzione di Tronco. Il manto stradale è stato ripulito dai detriti dei veicoli incidentati dopo diverso tempo. A proposito di incidenti, è stato diffuso uno studio in merito ai numeri degli episodi avvenuti lungo tutto il 2017 sulle strade italiane. Il numero dei disastri è in calo, ma paradossalmente aumenta quello delle vittime. E tra le cause di imprevisti letali e non primeggia l’uso irresponsabile del telefonino alla guida.