CONDIVIDI
incidente
Fatale incidente in provincia di Pescara ieri notte

Un giovane ha perso la vita subito dopo essere stato coinvolto in un incidente con la sua moto. Aveva passato la serata in compagnia e tornava a casa.

Altro incidente gravissimo nelle ultime ore. Questa volta la tragedia è avvenuta in Abruzzo, nel comune di Montesilvano, in provincia di Pescara. Un giovane di 32 anni ha perso la vita dopo che con la sua moto è andato a schiantarsi contro una palma situata su un lato della strada. La vittima si chiamava Marco De Luca ed abitava a Città Sant’Angelo. Il tremendo botto è avvenuto alle 4:00 di ieri mattina, su un tratto del lungomare. L’uomo si trovava in sella alla sua BMW in via Aldo Moro quando, per cause ancora da accertare, è finito contro il grosso ostacolo. Nulla hanno potuto fare i soccorsi medici. I sanitari del 118, che hanno raggiunto il luogo dell’incidente nel giro di pochi minuti, non sono riusciti a salvargli la vita. Marco è morto sul colpo.

LEGGI ANCHE –> Incidente in moto nel pomeriggio, muore anziano centauro.

L’area è stata raggiunta anche dai carabinieri, i quali hanno svolto i rilievi del caso come da prassi e sono ora impegnati nello stabilire i motivi che hanno portato al verificarsi dell’incidente. Ad ora non c’è una ipotesi precisa sulla quale concentrarsi. Il motivo del disastro potrebbe essere attribuito ad un malore improvviso, oppure alla velocità elevata. Si cercherà di saperne di più dopo aver esaminato tutti gli indizi del caso. Ed a questo scopo, le forze dell’ordine acquisiranno presto le immagini estrapolate dal circuito chiuso di sicurezza installate in strada. L’incidente è avvenuto all’ingresso di una curva. La vittima aveva trascorso la serata con degli amici e stava rientrando a casa, dove abitava con i suoi genitori.

LEGGI ANCHE –> Pirata della stada travolge bimba in bici, subito dopo scappa.

Segui le nostre notizie anche su Google news