CONDIVIDI
incidente giovane bici
Un incidente gravissimo è costato la vita ad un giovane in bici

Un giovanissimo stava correndo in sella alla sua bici quando un mezzo pesante lo ha investito, centrandolo in pieno. Il conducente è in stato di schock.

Nella serata di ieri un ragazzo è rimasto ucciso in seguito ad un tragico incidente. Il giovane era uno studente di soli 15 anni, del quale non sono state diffuse le generalità. Secondo quanto appreso, si trovava in sella alla sua bici nel comune di Vajont, in provincia di Pordenone. Si tratta della località nota per la presenza di una diga, teatro di un immane disastro nel 1963. Relativamente a questo incidente, il giovane è stato travolto da un camion. Nulla hanno potuto fare purtroppo i dottori per salvargli la vita. Il personale sanitario del Sores, l’unità che opera a livello regionale in Friuli-Venezia Giulia, si è precipitata sul luogo dell’incidente provando anche a rianimare la vittima.

Incidente fatale, fine orribile per un 15enne

Purtroppo quest’ultima è rimasta stritolata tra i due semiassi del mezzo pesante. Il posto preciso dell’incidente è un tratto posto presso la Strada Regionale 251. I rilievi del caso sono stati svolti dalla Polizia Stradale della vicina località di Spilimbergo, unitamente ai Vigili del Fuoco della stazione di Maniago. Anche una persona ha assistito a quanto successo, dal momento che si trovava in compagnia dello sfortunato giovane. L’uomo alla guida del camion è stato ricoverato in stato di shock ed affidato alle cure del 118. Un altro grave episodio si è verificato non molto lontano, in Veneto, sabato scorso. Anche in questo caso la vittima è un giovane.

Segui le nostre notizie anche su Google news.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori