CONDIVIDI
Incendio Savona
Incendio Savona (image by Twitter Vigili del Fuoco)

Il maltempo che ha colpito l’intera Italia in questi giorni ha portato numerosi danni in tutta la penisola. A Savona ad esempio più di mille automobili hanno preso fuoco in seguito ad un corto circuito nato nel terminal auto del porto della città ligure. Le alte onde arrivate dal mare hanno provocato il corto circuito delle batterie delle vetture e tantissime auto hanno preso fuoco andando distrutte. Tra queste c’erano moltissime Maserati. Incendio spento poi dai Vigili del Fuoco che hanno postato le immagini sul proprio profilo Twitter, impedendo che le fiamme potessero divampare anche in altri luoghi del porto andando ad aumentare a dismisura i danni già molto elevati.

Incendio Savona, più di mille auto distrutte

A commentare quanto accaduto ci ha pensato l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti subito dopo aver terminato il proprio sopralluogo: “L’incendio di questa notte – riporta Rainews.it – durante la mareggiata con onde alte oltre 7 metri che hanno causato un corto circuito, ha provocato ingenti danni al terminal auto del porto commerciale di Savona, dove sono andate letteralmente in fumo oltre mille vetture. Ho ringraziato operatori e dipendenti dell’Autorità di sistema portuale Mar Ligure occidentale per il lavoro che stanno svolgendo in questi giorni di emergenza”. Di seguito il video pubblicato sul proprio profilo Twitter dai Vigili del Fuoco relativo all’incendio divampato la scorsa notte. La città di Savona è stata messa in ginocchio anche per quello che riguarda gli stabilimenti balneari. Molti di questi infatti sono rimasti distrutti dalla mareggiata imponente delle scorse ore.

Incendio Savona
Incendio Savona (image by Twitter Vigili del Fuoco)

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori