CONDIVIDI

HYUNDAI SANTA FE & EUGENIO CORINI – Era considerato uno dei centrocampisti italiani più promettenti quando la Juventus ha deciso di portarlo, su segnalazione di Giovanni Trapattoni, a Torino. Era il 1990 e i bianconeri, proprio come ora, non se la passavano troppo bene. Eugenio Corini è un’ex centrocampista di ottime qualità e ora allenatore del Crotone, ha scelto un’utilitaria importante per il suo garage: una Hyundai Santa Fe.

Una sport utility di medie dimensioni prodotto dalla casa automobilistica coreana dal 2000. Una macchina dalle buone prestazioni, che evidenzia come nel mondo delle star a volte si punti anche all’utilità rispetto al lusso e alle alte velocità.

La Santa Fe esiste in quattro modelli, che comprendono due benzina e altrettanti diesel. Quelle alimentate a benzina sono la 2.4 16V e la 2.7 V6 24V. La prima ha una velocità massima interessante che tocca i 170 km/h e passa da 0 a 100 in meno di 11 secondi, mentre l’altra ci mette meno di 9 secondi e può arrivare a 182 km/h. Quelle alimentate a gasolio sono una 2.0 CRDI 16V e la 2.0 CRDI VGT 16V, la prima da 112 cavalli vapore che raggiunge i 166 km/h e l’altra che tocca i 172 con ben 125 cavalli.

Una vettura utile e comoda, che può essere anche parcheggiata con facilità. A volte gli uomini dello sport decidono anche macchine utile nel traffico, che possono rendersi importanti anche in mezzo al traffico cittadino. Questa la scelta di Eugenio Corini, che è diventato famoso per le sue splendide punizioni. In carriera ne ha messe molte alle spalle dei portieri, riuscendo a giocare anche ad altissimo livello e guadagnandosi anche la Nazionale senza però mai debuttare.

Con la Juventus il lancio sul grande palcoscenico, e poi il passaggio alla Sampdoria. Da lì il peregrinare per tantissime realtà di provincia, e non solo, da Napoli a Brescia, passando per Piacenza e Verona. Col Chievo dei miracoli di Gigi Delneri il grande salto che gli ha permesso di guadagnarsi la maglia del Palermo dove ha giocato 129 volte e segnato 25 reti. Ha chiuso la carriera nel 2009 con il Torino per poi intraprendere la carriera da allenatore.

Col Portogruaro la prima promozione dalla C alla B, poi l’ingaggio da parte del Crotone dove tutt’ora allena. A volte i calciatori preferiscono l’utilità al lusso e Corini ne è un esempio, in campo come in garage.

Matteo Fantozzi

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori