CONDIVIDI

VOLKSWAGEN – Il gruppo Volkswagen ha raggiunto un accordo con il sindacato dei metalmeccanici Ig Metall su nuove condizioni salariali per circa 100.000 lavoratori. Lo ha annunciato oggi un portavoce del sindacato. L’accordo, che scade il primo maggio 2012, prevede un aumento del 3,2% in busta paga piu’ un pagamento una tantum di almeno 500 euro. La Ig Metall aveva chiesto un aumento del 6%. ”La societa’ e Ig Metall hanno trovato una soluzione equa che offre un aumento molto adeguato proteggendo allo stesso tempo la competitivita”’ della Volkswagen, ha commentato Horst Neumann, membro del cda e responsabile delle risorse umane del gruppo.

Il previsto pagamento una tantum sara’ pari all’1% della paga annuale, ma non inferiore a 500 euro, si legge in un comunicato della Vw. Da parte sua Jochen Schumm, capo negoziatore della Volkswagen, ha spiegato che gli aumenti entreranno in vigore l’1 maggio prossimo.

Ansa

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori