CONDIVIDI

Morire a 21 anni su una strada non è una cosa giusta. E’ una cosa che non dovremmo nemmeno scrivere. E’ la triste storia di Gianluca Iaboni che è deceduto in seguito a uno schianto stradale accaduto a Monte San Biagio nella provincia di Latina. Lui era molto amato e conosciuto da tutti dalle sue parti.

La sua automobile,  è finita fuori strada e le cause sono ancora in fase di accertamento da parte degli inquirenti all’altezza del chilometro 115 della via Appia. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, le forze dell’ordine e un’ambulanza del 118.

Sono stati i pomoieri ad estrarre il corpo dalla vettura,  ma i dottori, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso

Attraverso i social network,  i messaggi d’addio, come quello di Giovanna, un’amica: “Anche se ci eravamo persi un po’ di vista, a causa del lavoro e tutto il resto, il bene non si è mai interrotto. Non mi prolungherò molto nello scrivere perché ricevere certe notizie ti lascia senza parole e senza alcun genere di sensazione da provare. Ti lascia inerme.. Ti lascia lì ferma senza poter fare nulla, senza battere ciglio. Il destino è stato bastardo. Posso dire solo questo. Fai buon viaggio. Ti voglio bene Jasbons del mio cuore”

 

 

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su  Google News