CONDIVIDI
Giulietta V-Action Romeo Ferraris
Giulietta V-Action Romeo Ferraris (image by Twitter)

Luigi Ferrara ha portato la Giulietta V-Action Romeo Ferraris alla prima vittoria nel TCR Italy. Il barese ha portato al successo in Gara 1 ad Imola nella TCR Italy. Un’importante vittoria che è arrivata per la casa del biscione grazie alla partenza in terza posizione. Il momento decisivo della corsa lo abbiamo vissuto quando Ferrara è riuscito a sorpassare la Hyundai i30 N TCR, automobile guidata da Eric Scalvini. Un successo importante per il pilota barese che si è aggiudicato il successo battendo i rivali Tavano e Bettera. Una gara che è stata molto divertente per gli appassionati delle corse. Alcuni momenti hanno tenuto con il fiato sospeso i tifosi con un contatto tra una Cupra TCR ed un’Honda Civic. Un incidente che ha dato via poi all’ingresso in pista della safety car.

Giulietta V-Action Romeo Ferraris, successo per il pilota Ferrara

Ad infiammare la corsa ci ha pensato anche Marco Pellegrini. Il pilota ha forato la ruota posteriore sinistra girandosi su ste stesso, perdendo così la possibilità di andare a podio come sembrava presagire la sua corsa fino a quel momento. Durante Gara 1 altro ingresso in pista della safety car con l’auto che è dovuta intervenire in seguito ad un contatto tra Bettera e Kralev. Il primo ha spinto di fatto il secondo nella sabbia, un contatto che ha regalato di fatto la terza posizione a Tavano. Quarta posizione per Rodrigues su Honda, seguito da Larini (Cupra TCR), Nicoli (Honda) e Schmarl (Honda), Ottava posizione per Altoè, seguito da Savoia, Mugelli e Gagliano. Un ottimo inizio quindi per l’Alfa Romeo sempre più decisa a dire la sua in questo campionato per cercare di aggiudicarsi il titolo finale.