CONDIVIDI
francesco renzi
Il giovane Francesco Renzi pronto a sfruttare una grande opportunità calcistica

Renzi figlio – Lui è Francesco, classe 2001, e di professione fa l’attaccante. È in cerca della sua occasione. Segni particolari? Suo papà è Matteo Renzi.

Per un Renzi che va, un altro che fa capolino. Se la parabola politica dell’ex Premier Matteo ha conosciuto un brusco stop negli ultimi mesi, ecco che quella da calciatore di Francesco, suo figlio, aspira invece a decollare. Il ragazzo, nato nel 2001, sosterrà infatti un periodo di prova con l’Udinese. Il club friulano ha ufficializzato la notizia, ed ora Francesco Renzi si aggregherà alla Primavera del sodalizio bianconero ad inizio agosto, periodo di tempo nel quale avrà modo anche di essere testato in qualche partita amichevole. Se tutto andrà bene poi, il giocatore, che di ruolo fa l’attaccante, dovrebbe essere anche tesserato.

Francesco Renzi, gli esordi e la prima opportunità

Gli esordi di Francesco Renzi come calciatore si sono avuti con la piccola squadra toscana dell’Affrico di Firenze. Qui il giovane ha saputo mettersi in mostra a suon di gol, al punto da essere convocato anche nella nazionale italiana Under 17. Non molto tempo fa, Francesco Renzi ha anche sostenuto un provino con un’altra squadra di Serie A. Si è trattato nello specifico del Genoa, ma in quella circostanza l’ingaggio non era andato in porto e tutto si è concluso con un nulla di fatto. Adesso però è in una nuova opportunità. Per Renzi Jr. il match decisivo dovrebbe essere Udinese-Venezia, con le due formazioni primavera che si sfideranno in un test match il prossimo 4 agosto.