CONDIVIDI
foto twitter
foto twitter

 

 

Sebastian Vettel nuovo pilota della Ferrari. Forse un sogno per tutti i fan della scuderia di Maranello. Tutto questo si è realizzato, seppur solo per un giorno, nel circuito di Spielberg, in Austria, che ospiterà il prossimo 22 giugno il Formula 1 Grosser Preis Von Österreich 2014. Il tracciato è di proprietà Red Bull, e qui è andato in scena il ‘Red Bull Ring’. Il team ha messo a disposizione di Vettel una monoposto Ferrari F1/88C e un tutor d’eccezione: Gerhard Berger, ex pilota di Maranello che l’11 settembre dell’88 con quell’auto vinse il Gran Premio d’Italia a Monza.

 

”È entusiasmante provare una vettura storica come questa! In quel periodo era tutto molto “manuale”, e il pilota doveva muovere parecchio le braccia. E che sound! Peccato che la Formula Uno abbia perso questo rumore, ha lasciato per strada una parte importante di se stessa”, queste le sensazioni del tedesco subito dopo la prova. E chissà che un giorno questa prova non possa trasformarsi in qualcosa di più…

 

 

Redazione