CONDIVIDI
stupro
Un giovane minaccia una minorenne per compiere uno stupro, ‘Chi l’ha Visto?’ denuncia tutto

Un giovane è stato sorpreso dalle telecamere di sicurezza mentre compie uno stupro. Ne parla anche ‘Chi l’ha Visto?’, si invitano altre vittime a parlare.

La trasmissione ‘Chi l’ha Visto?‘ nella puntata andata in onda nella serata di ieri, ha parlato di un controverso caso di stupro. La vicenda si è svolta in strada tra i comuni di Saronno e Seregno, tra le province di Varese e di Monza-Brianza. Il programma di Rai 3 condotto da ormai parecchie edizioni dalla brava Federica Sciarelli mostra le immagini di un maniaco, che le forze dell’ordine sono riuscite ad identificare dopo aver preso visione delle immagini estrapolate dalle telecamere del circuito chiuso di sicurezza. Si tratta di un uomo originario della Puglia e che parlava con una inclinazione dialettale veneta alquanto artificiosa. I filmati lo mostrano sia prima che dopo il misfatto compiuto, ed ora le autorità sono in attesa che altre eventuali vittime le contattino per denunciare altri casi di stupro perpetrati in passato da questo maniaco.

Stupro, il maniaco molto probabilmente ha già agito così in passato

L’uomo è di età relativamente giovane e lo si può vedere approcciare pesantemente una minorenne, nei pressi di una stazione ferroviaria. Lui si sposta in bici e dopo aver individuato la potenziale vittima, la pedina e la minaccia fingendo di avere una pistola. Poi entrambi entrano in uno stanzino dove lui compie i propri osceni comodi. Sul caso è stata aperta anche una indagine. Infatti gli inquirenti ritengono che sia molto elevata la possibilità che episodi del genere siano già stati compiuti in passato da questo individuo. Il quale si è scoperto essere un “assiduo frequentatore della tratta ferroviaria che collega Saronno a Seregno”. ‘Chi l’ha Visto?’ ha anche lanciato un appello alle potenziali vittime a farsi avanti e denunciare possibili abusi subiti.

LEGGI ANCHE –> “Devo farlo almeno tre volte a settimana”, Anna Tatangelo gela tutti

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori