CONDIVIDI
Sergio Marchionne
Sergio Marchionne © Getty Images

Maxi bonus per Sergio Marchionne dalla FCA. L’amministratore delegato della società ha ricevuto un compenso di circa 43 milioni di euro in azioni che, stando a quanto si legge su La Repubblica, è legato al piano di incentivazione legato al periodo 2014-2018. Il raggiungimento degli obiettivi ha permesso al dirigente di intascare un riconoscimento economico super con l’ad che ha venduto già un milione dei titoli avuti per il pagamento fiscale.

Marchionne, maxi bonus da FCA

Ora l’amministratore delegato di FCA può contare su 16,4 milioni di azioni del gruppo dei quali ben 3,9 gli sono state riconosciute per aver raggiunto i risultati prefissati. Un bonus che l’azienda aveva già previsto in bilancio, nel quale erano stati inseriti i compensi per i manager che avrebbero raggiunto i propri scopi con la riscossione del premio economico a partire dal terzo anno di lavoro. Va quindi ad aumentare sensibilmente il patrimonio a disposizione del manager che gli appassionati di motori hanno avuto la possibilità di conoscere da vicino anche in occasione dei GP di Formula 1 per la sua vicinanza al box Ferrari. L’Ansa ha infatti affermato che il suo patrimonio al momento si stimerebbe intorno al mezzo miliardo di euro.