CONDIVIDI

Fabrizio Frizzi è morto nella notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma, in seguito ad una emorragia cerebrale. A dare l’annuncio una nota firmata dalla moglie Carlotta, dal fratello Fabio e dai familiari: “Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato”.

Il conduttore televisivo è scomparso all’età di 60 anni, combattendo fino all’ultimo contro quel male che lo aveva colpito lo scorso ottobre negli studi del programma “L’Eredità”. “Sto combattendo, non è ancora finita – aveva dichiarato qualche settimana fa -. Ogni tanto, com’è normale, qualche momento di sconforto può esserci”, spiegava “ma l’affetto della famiglia, del pubblico e degli amici è una luce che illumina tutto. La vita è meravigliosa”.

A ricordare Fabrizio Frizzi anche l’amico Max Biaggi dalle pagine di Twitter: “Quali parole posso trovare in questo momento…? Dolore, rabbia e delusione per questo mondo ingiusto. Arrivederci fratellone mio. Sei e rimarrai un esempio per tutti!”.