CONDIVIDI

Aurora Traversi, di 15 anni e Agostino Antonacci, di 17,  era giovani. TRoppo giovani per morire.

I due, sono deceduti e un’altra ragazza invece  è rimasta gravemente ferita in uno schianto  stradale accaduto la scorsa notte in via dei Mandorli, a Cerignola, dove una vettura guidata da un ragazzo di 22 anni, si è schiantata contro un palo della luce per cause al vaglio degli inquirenti.

L’uomo al volante, ha riportato delle ferite non gravi,  e ora si trova agli arresti domiciliari accusato di omicidio stradale. Tutte e tue le vittime erano di Cerignola. Tutti erano a bordo di una CMax

L’uomo alla guida della vettura, per cause ancora da accertare, avrebbe perso il controllo della vettura finendo contro un palo della pubblica illuminazione. Nello schianto, la vettura si è praticamente spaccata in due. I due minorenni sono morti prima dell’arrivo dei soccorsi. Le indagini sono ora in mano ai carabinieri. La situazione è molto delicata.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori