CONDIVIDI
emergenza maltempo
Emergenza maltempo in Trentino: dal pomeriggio di oggi ci sono stati numerosi interventi dei vigili del fuoco

In Trentino è emergenza maltempo: le autorità sono dovute intervenire in numerose situazioni a causa delle intense piogge.

Il Nord Italia è funestato dal maltempo nelle ultime ore. E se nel Torinese c’è stata una vittima – un uomo rimasto intrappolato nella sua auto in un sottopasso la scorsa notte – anche in Trentino la situazione sta diventando sempre più critica. I nubrifagi che si stanno abbattendo sulla regione, con anche intense grandinate, stanno causando grossi problemi alla popolazione. In particolare nel pomeriggio si sono registrati allagamenti e frane in diverse zone, soprattutto in Val di Fiemme ed in Val di Fassa. Tra i comuni più colpiti c’è Moena, località che ogni estate ospita squadre di calcio anche di Serie A nei rispettivi ritiri estivi. Qui la grandine ha letteralmente mitragliato il territorio, e dopo poco si sono venuti a creare dei veri e propri torrenti che hanno occupato le strade asfaltate.

Emergenza maltempo, il Trentino sferzato da venti e piogge fortissime

Per fortuna non ci sono stati incidenti tali da attentare all’incolumità delle persone. La Protezione Civile, i Vigili del Fuoco e le forze dell’ordine stanno controllando lo stato delle cose ora dopo ora. Altre località colpite dal maltempo sono Bolzano e San Genesio Atesino. Si stima che nel pomeriggio su tutto l’Alto Adige si sono abbattuti più di duemila fulmini, oltre a vento e pioggia fortissimi. I pompieri hanno dovuto rispondere a parecchie chiamate di emergenza a causa di smottamenti, cadute di alberi ed allagamenti nei seminterrati. Il maltempo ha raggiunto anche Milano e si temono possibili esondazioni del Lambro e del Seveso. Anche negli scorsi giorni c’era stata emergenza.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori