CONDIVIDI
photo Instagram

Il matrimonio tra Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci è svanito via insieme al vecchio anno 2017. La notizia circolava già all’inizio dell’autunno, dopo che il manager piemontese era stato intravisto in atteggiamenti intimi con una ragazza mora. Fino a poco fa Mr. Billionaire smentiva le vosi di una possibile separazione, ma prima di Natale è arrivata la conferma ufficiale.

La loro relazione da subito aveva fatto discutere a causa dei loro trent’anni di differenza, ma entrambi si erano detti sempre molto innamorati e certi del loro sentimento. E’ stato il settimanale ‘Oggi’ a svelare il retroscena dell’avvenuta separazione pochi giorni prima di Natale. Flavio Briatore, 67 anni, ed Elisabetta Gregoraci, 37, si sarebbero detti addio, siglando un accordo di separazione nello studio dell’avvocato Annamaria Bernardini De Pace a Milano. Poi lui è volato a Malindi, mentre lei è rimasta in Italia.

Il settimanale “Chi” ha invece svelato i retroscena economici dell’addio. Elisabetta continuerà a vivere a Montecarlo in una casa vicina a quella in cui ha vissuto finora e il cui affitto sarà pagato da Briatore, il quale verserà un sostanzioso assegno di mantenimento alla ex moglie e cederà delle quote sui vari locali.

Dopo settimane di silenzio è la bella modella calabrese a rompere il silenzio con un messaggio su Instagram: “Auguro di cuore ad ognuno di voi un 2018 strepitoso, felice e pieno di soddisfazioni, carico di positività, gioie e salute con le persone che vi amano, vi vogliono bene e vi apprezzano, ricordatevi che ognuno di noi non è mai solo, di fianco a noi ci sono persone vere e sincere. Nella vita si cade e ci si rialza sempre, basta crederci fino in fondo senza mollare mai. Vi abbraccio tutti. Auguri auguri auguri di cuore dalla vostra Eli”. Solo il giorno prima aveva postato una frase molto simbolica ed ermetica: “Più forte è il carattere, più fragile è l’anima. La durezza apparente è la corazza di chi ci ha messo troppo cuore e non vuole soffrire più”.

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori