CONDIVIDI

E’ morto l’ex amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne.

Sergio Marchionne si è spento stamane nella clinica di Zurigo dove era ricoverato da tempo. Ormai la situazione da giorni era in fase di stallo, e, purtroppo, si attendeva solo la certezza della fine che ormai era designata.

Uomo di grande spessore, leader nato, che ha salvato la FIAT negli anni più bui.

Dieci giorni fa l’aggravamento per quelle che i sanitari hanno definito “complicanze postoperatorie”. La situazione poi sarebbe precipitata all’inizio della settimana appena iniziata. Venerdì John Elkann ha constatato che “Marchionne non potrà tornare a fare l’amministratore delegato”.

Sergio Marchionne lascia la moglie, Manuela Battezzato e i suoi due figli, Alessio Giacomo e Jonathan Tyler.

Da Renzi a Berlusconi in questi giorno sono state innumerevoli le testimonianze di stima e affetto, che siamo certi, adesso, continueranno ad arrivare copiose.