CONDIVIDI
Ducati Multistrada Carabinieri
Ducati Multistrada Carabinieri (image by Twitter)

Interessante novità per quello che riguarda il mondo dei motori e delle forze dell’ordine italiane. Ora è ufficiale che l’Arma dei Carabinieri avrà in dotazione la Ducati Multistrada per i propri servizi. La Multistrada 1200 S e la 1200 Enduro entrano quindi a far parte dei mezzi a disposizione dell’Arma anche se inizialmente saranno presenti solo sulle città di Roma e Milano, eccezion fatta per il loro esordio che coinciderà con il prossimo G7 che si terrà a Taormina tra pochi giorni, precisamente il 26 ed il 27 di maggio.

Ducati Multistrada a disposizione dei Carabinieri

Un arrivo che sarà molto apprezzato dagli stessi Carabinieri in servizio che potranno fare affidamento su uno dei modelli più apprezzati della scuderia di Borgo Panigale. Ovviamente i colori delle moto messe a disposizione per l’Arma saranno quelli istituzionali dei Carabinieri anche se la loro estetica è stata leggermente rivista per poter apporre dei dispositivi sonori e di luce, come è consueto per i mezzi di spostamento delle forze dell’ordine.

In occasione dell’ufficialità dell’accordo e della presentazione sono arrivate anche le parole di Claudio Domenicali: “Per noi è un orgoglio mettere a disposizione le nostre moto all’Arma dei Carabinieri che ora potrà fare affidamento sul meglio per quanto riguarda la tecnologia italiana a due ruote. 160 cavalli di potenza a disposizione del lavoro dell’Arma con veicoli che sono al massimo per quello che riguarda comfort, capacità di carico e facilità nella guida”. Soddisfazione anche per il Comandante generale dei Carabinieri Tullio del Sette che ha affermato: “Siamo felici che Ducati abbia messo a disposizione dell’Arma questi due gioielli a due ruote. Legare i due nomi è molto importante e vedremo i primi risultati già a partire dal G7 a Taormina”.