CONDIVIDI

Una donna è rimasta ferita da un treno nella stazione di Piacenza e viene soccorsa dai sanitari. Un giovane scatta un selfie e con l’altra mano sembra fare la “V” di vittoria. L’incredibile scena è stata fotografata dal giornalista Giorgio Lambri, pubblicata dal quotidiano Libertà. Il ragazzo è stato fermato dalla Polfer, identificato e costretto non senza un po’ di proteste, a cancellare le immagini dallo smartphone. La polizia ferroviaria sta esaminando la sua posizione, ma non sembra si possano configurare reati.

La donna coinvolta nel drammatico episodio è di origine canadese e gli inquirenti stanno  cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente. Probabilmente la donna era scesa dalla parte sbagliata forse per un problema alle porte del treno, rimanendo incastrata sotto al convoglio. I soccorsi sono stati immediati e, dopo il trasporto in ospedale, la donna è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico di amputazione della gamba. Intanto la raccapricciante foto sta facendo il giro del web.