CONDIVIDI

DIVIETO DI FUMARE IN AUTO IN PRESENZA DI BAMBINI – ¬†Si rafforzano le file di chi chiede, a gran voce, di vietare il fumo in auto in presenza di bambini: stavolta scende in campo l’attrice Judi Dench, fra l’altro vicepresidente della British Lung Foundation. E’ stata proprio la Dench – famosa “M” nei film di James Bond – a lanciare una maxi campagna per allargare il divieto di fumare alle auto su cui vengono trasportati bambini.

“Una legge del genere eviterebbe 22 mila nuovi casi all’anno di asma – ha spiegato l’attrice – visto che il 40 per cento dei bambini sono esposti ogni anno al fumo passivo il quale a sua volta √® responsabile annualmente della morte di 165 mila persone”.

“Il fumo passivo √® particolarmente pericoloso per i polmoni dei bambini che sono ancora in fase di sviluppo”, ha concluso la Dench il cui marito Michael Williams √® morto di cancro nel 2001. L’attrice ha lanciato un appello perch√® i cittadini britannici incoraggino il governo a portare una legge sul divieto di fumo in auto all’esame del Parlamento.

Il divieto di fumo in auto che trasportano bambini √® gi√† legge in Australia, Canada e Stati Uniti, compresa la California. Le isole Mauritius sono l’unica nazione che ha imposto il vietato fumare su tutte le auto.

Repubblica.it