CONDIVIDI
ferrari dino
fonte: motorauthority.com

David Lee ha speso più di un milione di dollari per trasformare la sua Ferrari Dino

David Lee ama le Ferrari. Un fan sia dei vecchi che dei nuovi modelli della casa di Maranello. L’appassionato milionario ha accumulato una straordinaria collezione da 50 milioni di dollari di macchine davvero leggendarie. Il semplice collezionismo è diventato noioso per lui, ed è per questo che David Lee ha deciso di creare la sua versione di un’auto che ama: la Ferrari Dino. Lee ha “ripulito” Dino e l’ha modificata in modo sottile e con gusto per soddisfare i propri desideri. Il risultato è meraviglioso. Questo genere di modifiche potrebbe far storcere il naso ai puristi, ma in questo il modello ottenuto è davvero notevole. Lee ha acquistato una Dino del 1972 per $ 260.000, quindi ha speso più di $ 1.000.000 per trasformarla. Ci sono volute più di 3.000 ore di lavoro nel corso di un anno. Il moderno motore V-8 da 3,6 litri, il cambio manuale a 5 marce e i freni potenziati costano sicuramente un bel po’. E la moderna interpretazione dei cerchi vintage non avrebbe potuto essere economica.

Lee e la sua Ferrari Dino

Lee ha lavorato con Moto Technique, un’azienda in Inghilterra, che si occupa proprio di questo tipo di lavoro sulle auto. Le linee del modello sono state rielaborate tramite i paraurti svasati, i fari coperti e un coperchio del motore in fibra di carbonio trasparente. L’abitacolo ha un aspetto magnifico con i suoi sedili Daytona rifiniti in pelle di bue, un nuovo pomello del cambio in acciaio e persino un porta cellulare. Altri esempi di macchine modificate con gusto includono le Porsche modificate da Singer . Altri milionari hanno prestato attenzione a ciò che Lee ha creato. Proprio per questo il milionario ha deciso di costruire altri 25 esempi di questo modello e di venderli. Verranno prodotte con un ritmo di cinque all’anno. Il prezzo richiesto in questo momento non è conosciuto e molto probabilmente verrà rivelato solo a chi è davvero interessato all’acquisto di questo gioiello.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori