CONDIVIDI

CRISI NUCLEARE GIAPPONE – Il terremoto-tsunami che ha scatenato il disastro alla centrale nucleare di Fukushima continua a tenere in allarme l’attenzione pubblica, tanto che le auto e le componenti provenienti dal Giappone, oltre ad altre numerose merci, dovranno essere certificate dalla dicitura ”Radiation Protection Measurements Monitored by Tuv Rheinland” che ne attesta la non pericolosità. La certificazione anti-radioattività verrà rilasciata da esperti tedeschi in modo da tranquillizzare i clienti di tutto il mondo che necessitano di prodotti provenienti dal Giappone. Le procedure di verifica sono state messe a punto dopo la tragica esperienza del disastro di Chernobyl e verranno costantemente aggiornate da un’equipe di scienziati specializzati.

Redazione

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori