CONDIVIDI

CRISI MERCATO AUTO¬†- Dei tre colossi statunitensi colpiti pesantemente dalla crisi, Ford √® stato l’unico a contare soprattutto sulle proprie forze per risalire la china. Dismessi via via i rami pi√π deboli del gruppo, rinunciando praticamente a tutti i marchi di fascia superiore (dalla Jaguar alla Aston Martin, dalla Land Rover alla Volvo), la casa americana ha deciso di concentrarsi esclusivamente sul suo zoccolo pi√π duro, quello delle vetture interclassiste e ad alti numeri produttivi.

La strategia monomarca fa dunque perno su modelli con caratteristiche da world-car, come la nuova generazione della Focus che si appresta a lanciare la sfida sui mercati pi√π diversi. Avversaria giurata della Golf in Europa, questa media ad altissimo potenziale di consenso, punta su un design accattivante senza essere troppo anticonformista e su una meccanica aggiornata rispetto alla serie precedente e in grado di corrispondere ad ogni nicchia di domanda nella categoria. Ancora in progresso, inoltre, la qualit√† costruttiva, che vuole rendere sostanza senza trascurare qualche concessione all’immagine, come gi√† nella formula che sta portando al successo la pi√π piccola Fiesta.

Si tratta dello sviluppo massimo a partire dalla piattaforma che ha gi√† visto nascere la riedizione della C-Max, ora declinata nelle varianti a cinque o sette posti, con la pi√π grande caratterizzata dalle pratiche porte posteriori scorrevoli. Una monovolume che ambisce alla leadership della categoria e che, assieme alle Focus berlina e wagon, completa un forte pacchetto di mischia destinato ad avere un peso importante nel settore pi√π combattuto del mercato continentale, dove Ford, tra l’altro, ha sempre saputo misurarsi con prezzi altamente competitivi, all’insegna di quel “value for money” profondamente radicato nella tradizione della casa.

Prerogativa che viene naturalmente proposta anche per l’ultima evoluzione della Mondeo, lanciata di recente e che ormai rappresenta a tutti gli effetti il vertice della produzione Ford in termini di equipaggiamenti e di alta tecnologia, sottolineata dalle nuove famiglie di motori turbo a benzina e a gasolio.

Republica.it

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori