CONDIVIDI
(Getty Images)
(Getty Images)

Una nuova “app” per compilare la constatazione amichevole via smartphone in modo pratico e veloce. E’ stata realizzata da Euresa, un gruppo di società mutualistiche e cooperative di assicurazione che raccoglie 14 membri di 9 paesi Ue, e, ispirandosi al classico modulo cartaceo, consentirà ai 221 milioni di automobilisti europei di espletare più agevolmente le formalità post-incidente.

Il meccanismo è semplice e intuitivo. Una volta scaricata l’applicazione sul proprio dispositivo ed effettuata la registrazione iniziale, l’assicurato viene guidato passo a passo nella compilazione del modulo e, grazie a una funzione “cartografica”, può realizzare un disegno preciso dell’incidente e allegare le relative foto. Se entrambi gli automobilisti coinvolti nel sinistro utilizzano l’applicazione, inoltre, i dati potranno essere scambiati e validati direttamente dai rispettivi telefoni. A quel punto la constatazione viene trasmessa automaticamente alla compagnia di assicurazione (e in copia all’utente stesso via email).

Il dispositivo è già stato adottato in Francia, in Grecia e in Italia, dove l’Ania (l’associazione che riunisce le imprese assicuratrici) sta mettendo a punto una versione semplificata.

Redazione