CONDIVIDI

 

Polizia (Getty Images)

Lungo l’autostrada Avellino-Salerno stamane un commando di banditi ha assaltato tre furgoni portavalori e ingaggiato anche un conflitto a fuoco con la Polizia

L’autostrada Avellino-Salerno stamattina si è trasformata nel set di un film thriller, ma con banditi ed armi vere. Nessun trucco cinematografico o effetti speciali, ma uno scenario che ricordava pellicole come quelle Heat o The Town, per una banda di malviventi che ha assaltato tre portavalori che trasportavano circa 8 milioni di euro. I criminali, dopo un conflitto a fuoco con la Polizia Stradale, sono riusciti a fuggire con parte della refurtiva seminando il panico sull’autostrada.

La dinamica della rapina: fiamme e spari sulla Avellino-Salerno

La ricostruzione degli eventi non è ancora chiara e gli inquirenti stanno indagando su quanto accaduto, ma sono arrivate le prime indiscrezioni che raccontano di scene da film. Una banda formata da circa una decina di uomini (anche se qualcuno ha parlato di 20 persone) intorno alle 10 di stamattina ha assalito tre furgoni portavalori provando a rubare gli 8 milioni trasportati al loro interno. I tre furgoni della Cosmopol di Avellino, diretti alla Banca d’Italia, sono stati bloccati tra le uscite di Atripalda e Serino sul raccordo autostradale Avellino-Salerno con l’ausilio di alcune bande chiodate piazzate sull’asfalto. Inoltre i malviventi per bloccare il traffico hanno bloccato un’autocisterna che è stata messa di traverso sulla carreggiata e utilizzato un escavatore per aprire dei furgoni. Sul posto si trovava, però, una pattuglia della Polizia Stradale che nel tentativo di sventare la rapina ha ingaggiato un conflitto a fuoco con la banda, armata di pistole e kalashnikov, mettendola in fuga con una piccola parte del bottino, cosa ancora da accertare. I criminali durante la loro fuga, per far perdere le proprie tracce, hanno dato fuoco ad alcune autovetture in coda creando panico e scompiglio, ma riuscendo a fuggire alcuni a piedi tra le campagne e altri con un’auto rubata ad una signora sull’autostrada. La Polizia di Stato sta tuttora cercando i malviventi anche con l’ausilio di alcuni elicotteri sulla zona. Non si registra nessun ferito, ma sicuramente tanta paura per chi era presente nelle vicinanze dell’accaduto.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori