Pick Up Ford F-150
Ferrari F150° Italia

FERRARI FORMULA UNO FORD PICK UP

– Un titolo per gridare allo scandalo, ma un titolo dovuto. Paragonare una monoposto di Formula Uno ad un Pick Up è una bestemmia, un paradosso, uno scherzo. Invece sembra che alla Ford non l’abbiano pensata in questa maniera. E’ di pochissime settimane fa infatti la decisione da parte della Ford di denunciare la Ferrari per aver usato il nome “F150” per la sua monoposto da competizione. La stessa sigla, con un trattino interposto (F-150), è usata da anni dal colosso americano per indicare il suo pick-up, “il camion più venduto in America da 34 anni”.

Nello specifico Ford ha accusato il Cavallino Rampante di violazione di marchi depositati, falsa denominazione e pirateria via internet. La casa di Maranello, per non creare polemiche strumentali, ha da poco annunciato un cambio di sigla per la sua creatura, che è diventata Ferrari 150° Italia, per evitare ogni possibile equivoco e chiudere una polemica che ci è sembrata francamente pretestuosa. Senza entrare troppo nella questione, non riusciamo a capire come una monoposto da Formula 1 che non sarà mai commercializzata, possa danneggiare un mezzo da lavoro come un pick-up.

Ma evidentemente in qualche maniera esiste la legge del contrappasso, perché la Ford, negli stessi giorni in cui meditava di denunciare il Cavallino Rampante, ha dovuto cominciare a richiamare proprio oltre 280mila pick up F-150 dei modelli del 2009 e 2010 per un difetto alla maniglia delle portiere.

Redazione Online

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore