CONDIVIDI
Marco Vannini omicidio
Marco Vannini continua a presentare ancora domande senza risposte (websource/archivio)

“Sul caso dell’omicidio di Marco Vannini
non posso entrare nei meriti della sentenza giudiziaria, poiché esula dalle mie competenze e prerogative, ma una cosa la posso fare: il mio impegno, il mio massimo impegno, fin quando sarò io a guidare il Ministero della Difesa, affinché al signor Ciontoli non sia concesso il reintegro in Forza Armata.
Ho già in questo senso dato disposizioni alle competenti articolazioni della Difesa.
Colgo l’occasione per esprimere anche tutta la mia vicinanza ai cari e alla famiglia di Marco, in questo difficilissimo momento.
Comprendo il vostro dolore, comprendo la vostra rabbia, ma sappiate che non siete soli.

Nella sentenza data contro Antonio Ciontoli, c’è  stata anche la revoca delle pene accessorie e durante il programma CHi L’ha visto ? che sta andando in onda questa sera su Rai Tre nonostante la concomitanza con Sanremo, ci si è chiesti se, una volta scontata la pena, Antonio Ciontoli abbia la possibilità di riprendere il suo incarico. A Chi l’ha Visto? ha risposto direttamente il ministro della Difesa Trenta, la quale garantisce personalmente che non sarà reintegrato fino a quando sarà a capo del dicastero.

 

Una sentenza che fa ancora discutere

La sentenza d’appello per il decesso assurdo di Marco Vannini continua giustamente a far discutere. Alla trasmissione Chi l’ha Visto? ripercorre l’intricata storia e ha ribadito che nel processo di primo grado era stato riconosciuto l’omicidio volontario e ora il reato è stato derubricato. Antonio Ciontoli è stato condannato a cinque anni di carcere per omicidio colposo. In maniera davvero paradossale,  è la stessa pena che ha rischiato Marina, la mamma di Marco, per aver inveito contro i giudici durante l’emissione della sentenza. Tutto questo può sembrare assurdo ma è davvero csi.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori