CONDIVIDI
Bus idrogeno Toyota
Bus idrogeno Toyota (image by Twitter Toyota)

Nel mondo automobilistico c’è sempre più attenzione a quello che è il rispetto dell’ambiente, andando a cercare di inquinare sempre meno con i mezzi pubblici in particolare. La Caetanobus SA in Portogallo sta lavorando alla realizzazione di un bus ad idrogeno che nelle intenzioni della società dovrebbe essere pronto per circolare nel 2020. L’azienda lusitana sarà assistita in questo progetto dalla Toyota che collaborerà in maniera decisa per la realizzazione del bus. La casa giapponese ha proprio tra gli obiettivi futuri quello di rendere sempre più pulito l’ambiente e rinunciare agli attuali carburanti inquinanti. I nipponici collaboreranno in Portogallo fornendo la propria tecnologia ad idrogeno pensata proprio per i mezzi più pesanti e quindi anche per il trasporto pubblico.

La Toyota collabora alla realizzazione del bus ad idrogeno

La Toyota collabora con la fornitura dello stack di celle a combustibile, ed serbatoio di idrogeno. L’azienda lusitana si occupa da tempo di produzione di autobus ed ha l’obiettivo di creare mezzi di trasporto che possano circolare grazie all’idrogeno andando anche ad abbattere quello che è l’inquinamento in strada. Johan van Zyl, CEO di Toyota Motor Europe, ha commentato la decisione della Toyota di collaborare alla produzione degli autobus ad idrogeno: “Collaborare con Caetanobus fornendo i nostri sistemi ci rende davvero entusiasti vista la possibilità di realizzare i primi autobus ad idrogeno in Europa”. I primi bus dovrebbero girare per Lisbona in occasione del 2020 andando a rivoluzionare in maniera decisa il trasporto pubblico nel pieno rispetto dell’ambiente.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori