CONDIVIDI
Safety car BMW M5 xDrive
Safety car BMW M5 xDrive (image by Twitter)

Già presente in occasione dell’ultima gara di Valencia valevole per il mondiale del 2017, la BMW M5 xDrive si appresta ad essere la nuova safety car per la MotoGP in vista del mondiale del 2018. La vettura con trazione integrale xDrive è spinta da un motore capace di sprigionare una potenza da 600 cavalli con 750 Nm di coppia. Andrà a sostituire di fatto la ‘parente’ M2 che è stata a servizio della MotoGP fino a tutta la stagione del 2017 esclusa l’ultima tappa in Spagna.

BMW M5, la nuova Safety Car

Oltre alla potenza del motore che la rende molto veloce e capace di accelerazioni considerevoli, la vettura ha dalla sua la costituzione della carrozzeria che per diverse parti è stata realizzata in fibra di carbonio per essere più leggera e favorire le prestazioni in termini di velocità. Gli ultimi ritocchi apportati alla vettura per rendere questa M5 una safety car sono stati l’aggiunta di luci a LED sul tetto e la griglia, i fari lampeggianti e, ovviamente, una livrea speciale. Di seguito un video postato dal canale Youtube Shmee 150, nel quale l’automobile si cimenta in pista per provare in vista di marzo quando dovrà accompagnare i piloti della classe regina del motomondiale.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori