CONDIVIDI

Ora è davvero dura provare ad aggrapparsi ad una flebile speranza. E’ dura per tutti. per i genitori e per chi sta lavorando a questo caso giorno e notte.

Sono passati 9 giorni e ancora non si capisce se il piccolo Julen verrà trovato. Ogni giorno qualcosa si complica. La posizione impervia non ha aiutato tutto questo. Le ultime notizie che arrivano dalla Spagna, continuano a non portare a nulla di veramente concreto e che metta fine a questa sotria davvero triste che ci riporta indietro al piccolo Alfredino Rampi di Vermicino.

Il quotidiano spagnolo “La Vanguardia”

riporta che c’è stato yb “errore di calcolo e non è stato portato ancora a termine. Da stamani – e così nel pomeriggio – i soccorritori hanno dovuto lavorare per allargarlo perché i tubi di metallo necessari al rivestimento della galleria “erano troppo grandi” rispetto alla galleria stessa. Nuovi ritardi, dunque, che allontanano la speranza di trovare vivo il piccolo Julen.”

Ancora un giorno di tempo e poi si saprà la verità. Bella o brutta che sia.  “Questa operazione dovrebbe durare non meno di 24 ore”, prevedono i soccorritori. Salvo altre complicazione la giornata di domani dovrebbe essere decisiva. Il condizionale ovviamente è d’obbligo.

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori